Ds: «A Varese è possibile vincere»

Iniziativa elettorale dei Democratici di Sinistra per rilanciare le primarie

Nuovo incontro elettorale in vista delle elezioni amministrative. Ad organizzarlo i DS, sempre più convinti che a Varese la vittoria è possibile, ma a condizione che il centrosinistra elabori un programma condiviso e allarghi l’alleanza coinvolgendo anche le  liste civiche.

Sul primo punto Fabrizio Mirabelli, segretario cittadino, ha voluto sottolineare come «il programma elaborato dai DS “Amare Varese per costruire insieme in futuro” è pronto da tempo, auspichiamo di poterci confrontare con gli alleati nel merito visto che ad oggi un programma comune dell’Unione non esiste».

Mirabelli e Cacioppo, ex capogruppo DS in Consiglio Comunale, rimangono inoltre convinti che, se le elezioni comunali fossero fissate per il 28 Maggio, Varese dovrebbe scegliere il proprio candidato sindaco attraverso le primarie, strumento che «permetterebbe di rafforzare sia la partecipazione dei cittadini ad una scelta importante per la città di Varese, che la figura del candidato sindaco dell’Unione».

La proposta è per il 23 aprile, data che consentirebbe di «non sovrapporsi alle elezioni politiche generando confusione», in quanto è opportuno «avere il tempo di ragionare su una piattaforma condivisa dell’Unione e poter beneficiare dell’onda positiva di un’eventuale vittoria».

In vista di questa data i DS lanciano però un monito agli alleati: evitare ogni discussione che tenda a valorizzare singole componenti della coalizione a scapito della possibilità di vincere. Unica strada, secondo gli esponenti del partito cittadino, di restituire all’Unione un’immagine unitaria e vincente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.