Giovani artisti crescono

Alla Pinacoteca Comunale di Villa Soranzo partecipanti e premiati nel corso delle ultime edizioni del Premio San Fedele

La Pinacoteca Comunale di Villa Soranzo a Varallo Pombia, riserva, ai partecipanti o ai premiati nel corso delle ultime edizioni del Premio San Fedele, di mostrare in modo più allargato e documentato la loro ricerca presso gli spazi della pinacoteca stessa.

L’esposizione, curata da Matteo Galbiati, offre la possibilità di approfondire, senza alcun pregiudizio, le qualità diversificate delle differenti proposte.

Così Andrea Franzoni e Cristian Schettino propongono, attraverso la tecnica dell’incisione la loro “indagine” sul mondo e sulle identità dell’uomo. Mentre Alberto Gianfreda e Nada Pivetta grazie ai sapienti giochi materici, organizzati dai differenti materiali e dalla loro capacità di rapportarsi, creano un intersecarsi di elementi e spazi a formare il corpo unico della scultura.

Claudia Bozzoli e Sergio Lovati partono, invece, dalla Fotografia e dalle possibilità tecniche che luce e buio sanno costruire con le immagini nella monocromatica dimensione del positivo e del negativo.

In questo intreccio di forme e tecniche, di materia e luce si dipana tutta la mostra, evidenziando, nelle differenti voci, un’unica ed essenziale nota, quella della ricerca, dell’incontro, dello scambio, del confronto; in ultima analisi il meraviglioso tentativo della comunicazione e della possibilità di far crescere l’umanità intera a partire dalle libertà espressive di ogni singolo artista.

Pinacoteca Comunale di “Villa Soranzo”

Varallo Pombia  (NO)

RITMI/ 3

a cura di Matteo Galbiati

Sergio Lovati – Claudia Bozzoli – Andrea Franzoni

Alberto Gianfreda – Nada Pivetta – Cristian Schettino

dall’ 11 febbraio  al  5 marzo 2006

da Martedì a Venerdì per appuntamento  tel. 0321—95176

Sabato ore 17—19

Domenica ore 10.00—12.00 — 17.00 –19.00

Inagurazione  Sabato 11 febbraio ore 17,30

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.