L’amore difficile, tra precarietà ed emarginazione

Questa sera, martedì 14 febbraio, al Cinema Teatro Grassi "L'enfant - una storia d'amore", la proposta di Filmstudio90 per un San Valentino fuori dagli schemi

Questa sera al Cine teatro Grassi di Tradate alle 21,00 il Cineclub Filmstudio 90 propone la proiezione del film "L’enfant – una storia d’amore" di Jean Pierre e Luc Dardenne.

Bruno, vent’anni, e Sonia, diciotto, vivono nella precarietà, con la rendita di un appartamentino di Sonia e i proventi dei furti commessi da Bruno e dalla sua banda. Sonia ha appena partorito Jimmy, il loro bambino. Come farà Bruno a diventare un padre presente ed affidabile? Lui, così freddo e superficiale, che pensa solo agli introiti dei suoi loschi traffici?

Una pellicola sui temi dell’emarginazione e dei diritti negati, che racconta di vite ai margini della società, per un San Valentino fuori dagli schemi, che ci riporta a realtà difficili ma possibili, le stesse che i due registi, occupandosi di giovani e adolescenti, hanno più volte narrato nei loro film. 

Il film, che è stato premiato con la Palma d’oro a Cannes nel 2005, rientra nella programmazione di "Sogni di cinema", l’iniziativa promossa da Varesenews insieme a Filmstudio90 che offre ingressi al prezzo ridottissimo di 2,50 euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.