L’avvocato Grampa confermato Difensore Civico

Il commissario prefettizio Guglielman ha proprogato l'incarico di Grampa fino alle elezioni

Il Commissario Prefettizio Paolo Guglielman ha prorogato l’incarico di Difensore Civico all’avvocato Angelo Grampa.
La decisione assunta dal Commissario mira ad assicurare la continuità di un servizio di assoluta attualità e importanza per i cittadini che si ritengano lesi nei loro diritti e interessi legittimi da provvedimenti dell’Amministrazione comunale o da inerzia della stessa.
Il Difensore Civico ha infatti il compito di garanzia dell’imparzialità e del buon andamento della pubblica amministrazione comunale segnalando, anche di propria iniziativa, gli abusi, le disfunzioni, le carenze e i ritardi dell’amministrazione nei confronti dei cittadini.
Come si ricorderà, Angelo Grampa, laureato in Giurisprudenza all’Universiità statale di Milano nel 1962 e iscritto all’Albo degli Avvocati del Foro di Busto Arsizio dal 1965, era stato nominato all’unanimità dal Consiglio comunale nel maggio del 2003, secondo quanto disposto dallo Statuto Comunale (artt. 92-95) e in base all’articolo 11 del Testo Unico degli Enti Locali (Decreto legislativo 267/2000).
Il nuovo Consiglio Comunale che verrà eletto con le prossime consultazioni elettorali potrà, poi, disporre l’eventuale conferma nella carica dell’Avv. Grampa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.