La lingerie varesina sfila a Parigi

Sei aziende del consorzio Cotone moda partecipano fino a domenica al salone internazionale della lingerie

Il made in Varese di qualità si presenta a Parigi per due fiere di grande importanza. Dal 2 al 5 febbraio all’interno di Paris expo si tiene il Salone internazionale de la lingerie e Pret-A-Porter.
Per entrambi il consorzio Cotone moda ha lavorato per garantire una presenza significativa per le aziende varesine interessate a esporre i propri prodotti.
Alla fiera dedicata alla lingerie, leader a livello mondiale e che nella scorsa edizione presentava oltre 550 marchi, partecipano sei aziende.
La
Elly di Busto Arsizio, la Confezioni Ferlita di Cairate, la Damap di Cardano al campo, il Gruppo tessile lombardo di Samarate, la Valcuvia di Cuveglio e la milanese Sobimilla.

Galleria fotografica

Varese al Salon de la lingerie a Parigi 4 di 12

A Pret-A-Porter saranno di scena invece Paola Tedesco di Somma Lombardo e la Vema di Varese.

Il Consorzio Cotone Moda è stato costituito nel 1979 e associa aziende produttrici di tessuti, abbigliamento e maglieria esterna, abbigliamento intimo, notte e casa.  Il comparto "abbigliamento intimo, notte e casa" è il più consistente. La mission prevalente è l’introduzione e il radicamento delle aziende associate sui più interessanti mercati di sbocco. Da qui la presenza a queste importanti fiere di settore che lavorano già sui prodotti che verranno lanciati per l’inverno prossimo 2006/2007.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2006
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Varese al Salon de la lingerie a Parigi 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.