La poesia è un girotondo che diverte anche i bambini

Gli alunni dell'elementare Fermi lanciano un concorso di poesia riservato ai bambini delle scuole varesine. La premiazione nel corso di una pizzata

Voglia di poesia tra gli alunni delle elementari. I bambini della quarta A della Fermi di Varese si sono fatti promotori di un’iniziativa che spera di "scovare" un novello Speri Della Chiesa.

Con il titolo "La poesia è un girotondo", i bambini della Fermi invitano tutti i coetanei varesini a cimentarsi in un’impresa che sembra più difficile a dirsi che a farsi. Il tema della lirica è libero.

Tutte le poesie devono pervenire entro il 30 aprile alla scuola Fermi di via Daverio 97 e, in particolar modo, alla classe IV A che deciderà il vincitore.  Ogni testo deve essere corredato dal nome e cognome dell’autore con ogni altro riferimento necessario a rintracciare il novello vate.

In palio ci sono: per il primo classificato un buono di 25 euro spendibili presso il punto Unicef di Varese oltre a libri offerti dalla casa editrice Macchione. Al secondo classificato i libri e il buono spesa di 15 euro.

La premziazione avverrà nel corso di una "pizzata" offerta dai giurati della quarta A: «E ricordatevi – scrivono i piccoli organizzatori – la Poesia è un girotondo. La poesia salva la vita».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.