La rivoluzione dell’economia

Il sociologo Aldo Bonomi presenterà a Varese il suo lavoro sui cambiamenti del sistema economico partendo dal ruolo centrale delle storie personali

Varese è un luogo senza confronti per studiare di cosa davvero sono fatte le piccole aziende italiane: un sistema che non si può spiegare solo con le sue dimensioni, e che è fatto di una dimensione umana  che difficilmente si può calcolare coi numeri.

A patto però di parlarne con chi della piccola e piccolissima impresa è protagonista: gli imprenditori. Perchè: «L’Italia non è soltanto un capitalismo di piccola impresa. E’ molto di più: infatti, la piccola impresa italiana compete sul mercato non tanto perché è piccola, ma grazie alla sua straordinaria capacità di sfruttare i vantaggi della divisione del lavoro e della condivisione delle conoscenze, mediate da relazioni interpersonali e dal capitale sociale sedimentato nel territorio».  

A parlare così è Aldo Bonomi (nella foto) nel suo libro “il capitalismo personale” scritto insieme a Enzo Rullani, che spiega inoltre che «la piccola impresa è moderna e compete sul mercato perché mette direttamente in gioco  la forza vitale delle persone che la animano, prima di tutto dell’imprenditore e delle reti interpersonali che lo collegano ai dipendenti, ai finanziatori, ai fornitori, ai clienti. E’ un capitalismo  personale, basato  sulle persone e sulle loro capacità di intraprendere».

Sarà vero? È un assunto che vale anche in una delle principali “patrie” della piccola industria italiana, la provincia di Varese?  A provare a chiarirlo, in un dialogo tra Bonomi stesso e i principali protagonisti dell’”economia dei piccoli”, gli artigiani e i piccolissimi imprenditori, ci pensa un convegno di presentazione del libro la cui caratteristica principale è di mettere a confronto il suo autore, il sociologo Aldo Bonomi, con i massimi rappresentanti delle associazioni artigiane – Giorgio Merletti per Associazione Artigiani/ Confartigianato e Daniele Parolo, per CNA – , il presidente della Camera di Commercio Angelo Belloli e la preside della facoltà di economia Rossella Locatelli.

L’incontro, organizzato da Varesenews con l’Associazione Artigiani – Confartigianato e la CNA di Varese, è previsto per mercoledì 8 febbraio, alle 17,30, nell’aula magna dell’Università dell’Insubria. Tutte le informazioni sulla pagina che varesenews ha preparato per l’occasione: http://www.varesenews.it/bonomi/

 “Vite al lavoro”
Mercoledì 8 febbraio
ore 17.30
Aula Magna dell’Università dell’Insubria Via Ravasi a Varese
presentazione del libro
di Aldo Bonomi e Enzo Rullani
Il capitalismo personale (ed. Einaudi)
Aldo Bonomi
Sociologo e Direttore Aaster
Angelo Belloli
Presidente della Camera di Commercio di Varese
Rossella Locatelli
Preside della facoltà di Economia dell’Università dell’Insubria
Giorgio Merletti
Presidente dell’ Associazione Artigiani della Provincia di Varese
Daniele Parolo
Presidente di Cna Varese

 www.varesenews.it/bonomi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.