Manifestazione pro-stadio rinviata alle 17 di sabato

Il ritardo rispetto all'orario originale dovuto a disposizioni della Questura

Non slitta la data ma cambia l’orario per la manifestazione indetta domani – sabato – organizzata dal comitato "La nostra città il nostro stadio". Lo comunica il presidente del comitato stesso, l’avvocato Emanuele Segic, dopo una disposizione della Questura di Varese che ha dato il via libera alla manifestazione per le ore 17 anziché alle 16 come inizialmente comunicato.

Il ritrovo rimane fissato in piazza della Repubblica alle ore 16.30. Il comitato da alcune settimane a questa parte ha raccolto centinaia di firme a sostegno del progetto per la ricostruzione dello stadio Franco Ossola presentato nei mesi scorsi dal patròn del Varese Riccardo Sogliano. Con il corteo di sabato i rappresentanti del comitato intendono dare visibilità all’alto numero di adesioni raccolte con i gazebo e i volontari sparsi per le vie e le piazze della città.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.