Marzo in biblioteca, apre Fabio Volo

Oltre al popolare dj e attore, al via anche il ciclo di incontri “Letteratura e donna” mentre prosegue “Letteratura e musica”

Fabio Volo inaugura il terzo mese di attività della biblioteca di Tradate e apre una serie di incontri con l’autore e di attività che caratterizzeranno l’inizio della primavera, tra intrattenimento musicale, impegno e l’attesa festa della biblioteca. L’incontro con il noto dj, attore, presentatore e soprattutto scrittore, si svolgerà il prossimo lunedì 6 marzo alle 21 nell’ambito della rassegna di “In biblioteca con l’autore”, che nei mesi scorsi ha avuto ospiti di rilievo nazionale come il cantautore Davide Van De Sfroos, lo sceneggiatore Vincenzo Cerami e il critico Paolo Mereghetti.
Fabio Volo, reso noto come presentatore e inviato dal programma tv “Le iene”, attore nei film di Alessandro D’Alatri (“Casomai” e “La Febbre”) e vode di Radio Deejay con “Il Volo del mattino”, sarà a Tradate per presentare la sua terza fatica letteraria, dal titolo “Un posto nel mondo”, edita dalla Mondadori. Si tratta di un altro viaggio nel mondo dei giovani d’oggi, con i loro sogni, le speranze e le delusioni, raccontato da un autore che sa fotografare perfettamente passioni e sentimenti. Una storia originale, che narra le vicende di un gruppo di giovani alla ricerca del loro posto nel mondo.

Il programma del mese di marzo, realizzato con la collaborazione della Foto-ottica Bazzocchi di Tradate, è poi ricco di iniziative singolari e interessanti, per tutti i gusti. L’8 e il 9 marzo, sempre alle 21, vi sarà un concerto al pianoforte per festeggiare l’anno mozartiano 2006. Mentre sabato 11 marzo alle 17.30 Mauro della Porta Raffo intervisterà Michele Fazioli, responsabile dei servizi giornalistici della Televisione svizzera italiana sul tema “L’altra Tv”.
Giovedì 16 marzo, sempre alle 21, Alice Werblowsky e Carla Chelo presentano il libro “Siamo così”, edito da Tea, inaugurando così un nuovo ciclo di incontri “Letteratura e donna”. Il libro racconta 24 storie di donna, una per ogni ora del giorno e colpisce per la sua capacità di leggere l’animo femminile.
Sabato 18 marzo, alle 17.30, proseguono invece gli incontri organizzati dal Parco Pineta. Dopo il successo del primo incontro nel mese di febbraio, l’ente naturalistico presenterà il Parco del Ticino, con tanto di proiezioni e documentazioni dettagliate sulle caratteristiche del parco ticinese.

Giovedì 23 marzo, alle 21, proseguono anche gli incontri del ciclo “Letteratura e musica”, con la presentazione del libro “Luigi Tenco, un miracolo breve”, edito dalla Ricordi e scritto da Marco Peroni e Gioachino Lanotte, che sarà presente anche in veste di musicista. Infatti l’opera sarà accompagnata dall’esecuzione dal vivo di alcuni brani dello sfortunato cantautore. Il libro fa parte della collana “Voci nel tempo”, con cui gli autori non solo raccontano la biografia dei diversi cantautori attraverso le canzoni, ma analizzano anche il periodo storico in cui gli stessi hanno vissuto.

Sabato 25 e domenica 26 il mese di marzo si chiude con una grande festa: l’Open day della biblioteca, due giorni di incontri per grandi e piccini, per far conoscere la biblioteca in tutte le sue potenzialità. Si parte il sabato alle 15.30 con Teatro danza per bambini. Alle 18:00 incontro per tutti con Marina Deiuli, attrice storica della compagnia di Dario Fo e Franca Rame, che presenta e anima il libro “Allegra signora fame”. Per domenica è invece in programma, sempre alle 15.30 lo spettacolo di burattini con Chicco Colombo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.