Meno sottozero, festival del jazz con uno sguardo al nord

Tre giorni a tutto jazz tra musica, gastronomia e altre arti

– O Sottozero: l’originale titolo del 9° festival di cultura e musica jazz, che apre i battenti giovedì 16 febbraio protraendosi per i due giorni successivi. Il luogo è uno splendido spazio, chiamato Spazio Officina e che è parte di un vero e proprio polo culturale sorto nella cittadina di Chiasso, nella vicina Svizzera, a venti minuti di auto da Varese. Otto concerti in tre serate con uno sguardo soprattutto al nord ma non solamente. tra gli illustri ospiti delle tre serate spiccano i nomi di Kenny Wheeler, canadese di nascita ma europeo d’adozione, che ha lavorato con musicisti del calibro di Keith Jarrett, Dave Holland, Ian Garbarek, Mike Brecker, Jack DeJohnette, John Taylor e che a Chiasso si presenterà in con un quartetto con quale ospite la bravissima cantante Norma Winstone, sua collaboratrice di lunga data. E poi ancora Nils Petter Molvear, considerato il "Miles Davis" della nuova scena jazz in un linguaggio che miscela abilmente rock, pop, funky e modern jazz. Da non dimenticare infine l’istrionico Stefano Bollani, considerato uno del migliori talenti pianistici del jazz contemporaneo (con il suo pluripremiato Trio). Set musicali di tipo classico si alterneranno ad altri più "contaminati", orientati ai giovani (con la presenza di alcuni dj) e alla ricerca musicale; vari altri eventi artistici (performances, mostre, incontri, film ecc.) caratterizzeranno la rassegna chiassese.

Da segnalare inoltre una interessante mostra di fotografia dedicata alle copertine della leggendaria etichetta discografica ECM, la quale ha tracciato un solco importante non solo nella storia della discografia ma anche nella storia dell’immagine legata ad essa.Particolarmente curato sarà il legame tra musica jazz e cucina; in un clima avvolgente, da jazz club, saranno serviti piatti curati, con scelte gastronomiche accattivanti.

La Rete 2, canale culturale della svizzera italiana, sarà presente per tutte le tre serate del festival e trasmetterà alcuni concerti in diretta. È possibile ascoltarla via internet dal sito www.rtsi.ch

Tutte le informazioni sul sito: http://www.jazzfestivalchiasso.ch/

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.