Morniroli: “Sull’Olimpias io non mai fatto vetrina”

Nota del sindaco cassanese in merito alle dichiarazioni raccolte fuori dalla Orlandi Spa durante il presidio dei lavoratori

Riceviamo e pubblichiamo una nota del sindaco di Cassano Magnago Aldo Morniroli

In merito all’articolo apparso oggi su VareseNews  riguardante il presidio alla ditta Orlandi di Gallarate, mi preme precisare che il sig. De Felice deve rivolgere le sue dichiarazioni a determinate persone, ma non assolutamente all’Amministrazione Comunale di Cassano Magnago, in quanto il Sindaco in persona non è mai andato a “fare vetrina” durante le agitazioni dei dipendenti della ditta Olimpias, come invece altri hanno fatto, ma ha sempre lavorato per arrivare ad una conclusione della vicenda. Conclusione che non s’intende come semplice firma di un accordo.

L’ Amministrazione di Cassano Magnago, oltre ad avere agito per mettere in atto tutto ciò che poteva essere utile per concludere l’accordo, si sta tuttora interessando, sempre in silenzio, per capire il futuro dello stabilimento Olimpias (sono in essere contatti con i rappresentanti della ditta) ed anche per fare in modo che i corsi di formazione-riqualificazione per il personale incomincino nel più breve tempo possibile.

A conferma di ciò il Sindaco è tuttora in contatto con alcuni dipendenti per monitorare continuamente la situazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.