Navigazione Lago Maggiore, preoccupanti i tagli anche per Novara

L'assessore Ferrara: «Ci preme capire prima che la stagione turistica entri nel vivo come risolvere il problema per i lavoratori e gli utenti»

«Le preoccupazioni dei lavoratori della Navigazione Lago Maggiore sono anche le nostre preoccupazioni». E’ questo il pensiero di Silvana Ferrara, assessore al Turismo della Provincia di Novara, davanti alle incertezze di lavoro dei dipendenti della Navigazione Lago Maggiore dopo i recenti tagli – pari a 8 milioni di euro – della Finanziaria.

Venti corse in meno al giorno e un maggiore lasso di tempo tra una corsa e l’altra (si è già passati da 20 minuti tra un traghetto e l’altro a 30).

«Ci preme capire prima che la stagione turistica entri nel vivo come risolvere il problema – aggiunge Ferrara – per i lavoratori e per chi utilizza i traghetti.»

Se Silvana Ferrara punta le sue attenzioni sul turismo e sulle ricadute che i tagli potranno avere anche sulla stagione, Giovanni Barcellini esprime un giudizio su come viene gestito il trasporto pubblico sull’acqua.

«Non siamo solo preoccupati – commenta l’assessore ai Trasporti della Provincia di Novara, Giovanni Barcellini – ma siamo indignati perché queste scelte avvengono al di sopra dei gestori, degli utenti e delle amministrazioni locali. Non è pensabile che le conseguenze di un mal governo ricadano sempre sui più deboli».

Un incontro con i sindacati di categoria e gli amministratori provinciali è imminente, mentre, per la prossima settimana, è prevista una riunione tra gli assessori a Trasporti e al Turismo delle province di Novara, Varese e del Verbano-Cusio-Ossola.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.