“Nonni on line”, tra computer e ricordi

IL progetto è dello Sportello scuola volontariato di Varese: coinvolti sette ragazzi e nove anziani

Sette ragazzi di oggi e nove nonni, ragazzi di ieri, che si trovano tutti i lunedì pomeriggio all’Ipsia di Varese nel laboratorio di computer, per insegnare agli over 70 a usare mouse e tastiera.
E’ questo “Nonni on line” uno dei progetti che anche quest’anno sta portando avanti lo Sportello scuola volontariato di Varese, ripetendo una esperienza già fatta due anni fa al centro diurno anziani di via Maspero. Ma la nuova edizione di “Nonni on line”, che vede la collaborazione della Fondazione Molina – è da qui infatti che arrivano i nonni – punta molto anche sulla condivisione di esperienze fino ad arrivare alla ricostruzione dell’ambiente di un’aula scolastica dei tempi andati e la rievocazione di usi, abitudini e costumi.
Gli incontri in programma sono 5 e per la fine del corso si prevede un momento di festa che si terrà al Molina in viale Borri, quando saranno anche consegnati gli attestati di frequenza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.