Occupa i binari: denunciata dai Carabinieri

Una donna di Marnate ha occupato i binari della stazione di Castellanza per protesta contro l'ennesimo ritardo dei convogli

Esasperata, ha bloccato i binari per dieci minuti: i Carabinieri l’hanno identificata e denunciata per interruzione di pubblico servizio. La donna infatti stava protestando per l’ennesimo ritardo. Il Malpensa Express partito alle 08,02 dalla stazione di Busto Arsizio, è stato trasformato in regionale, ma solo a partire dalla stazione di Rescaldina, a seguito di ritardi sulla linea. In molti, rimasti a terra a Castellanza, hanno protestato, ma la 34enne di Marnate, fuori di sè, intorno alle 8, 20 si è piazzata in mezzo ai binari fin quando i militari non l’hanno raggiunta.

Anche nel pomeriggio i problemi non sono mancati: come racconta Alesandro Berteotti, il treno partito da Milano Cadorna alle 15,46 si è fermato a Castellanza per un guasto alle porte, e solo dopo un’ora i passeggeri hanno potuto salire su un Malpensa Express appositamente fermato. Ancora peggio è andata ai pendolari diretti alle stazioni della liena per Novara (da Vanzaghello in giù), che hanno dovuto attendere a Castellanza fin verso le 18.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.