Operazione notturna dei Carabinieri: arrestato uno spacciatore

Un cittadino marocchino trovato con 110 grammi di hashish, il permesso di soggiorno scaduto da tre anni e un'assicurazione falsa per l'auto

Nel corso della notte fra il 13 ed il 14 febbraio, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Saronno hanno arrestato un cittadino marocchino di 28 anni, irregolarmente in Italia perché  munito di un permesso di soggiorno scaduto da ormai tre anni. L’uomo è stato trovato in possesso di circa 110 grammi di hashish, che stava spacciando nella zona del centro cittadino.

Oltre al quantitativo di droga è stata sequestrata anche una somma di circa 500 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta dai carabinieri provento dello spaccio appena effettuato.
Infine, è stato anche denunciato all’Autorità giudiziaria perché responsabile del reato di “uso di atto falso”, in quanto il contrassegno assicurativo esposto sul veicolo Peugeot 106 a lui in uso è risultato essere stato abilmente falsificato
.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.