Parco Pineta, natura da vivere

Per il 2006 il l'ente parco propone un ricco calendario di iniziative: educazione ambientale, feste e passeggiate al centro delle programma per il nuovo anno

Passeggiate, escursioni guidate, feste ma anche educazione ambientale, corsi di micologia e presentazioni di libri. Ci sono proposte per tutti i gusti nel nuovo programma di attività che il Parco Pineta ha messo a punto per il 2006, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza, la tutela e la sua valorizzazione di un territorio che comprende i secolari boschi che si estendono tra Tradate ed Appiano Gentile e che costituiscono il patrimonio agreste dei comuni di Venegono Inferiore e Superiore, Mozzate, Locate Varesino, Carbonate, Binago, Vedano Olona, Castelnuovo Bozzente, Lurago Marinone, Beregazzo con Figliaro, Limido Comasco, Veniano, Oltrona San Mamette, Tradate ed Appiano Gentile.

Il calendario delle attività 2006 si è aperto il 2 febbraio con la presentazione del libro fotografico sul Parco che si è tenuta nella nuova biblioteca civica di Tradate, ed enterà nel vivo a partire dal 12 febbraio, con l’avvio dell’undicesimo "Corso di cultura ambientale". I corsi sono aperti a tutti e si tengono "sul campo", solitamente la domenica pomeriggio, con partenza dalla sede del Parco. Diversi argomenti affrontati ed illustrati di volta in volta da esperti ornitologi, micologi e forestali. Il secondo appuntamento è per il 5 marzo sul tema: "I colori del bosco: alla scoperta delle piante del Parco", per proseguire poi il 26 marzo con l’inaugurazione del Sentiero delle Uccellande e mostra sul Parco Pineta e presentazione del libro "Il bosco è vicino" in occasione dell’open day della biblioteca di Lurago Marinone. Il 23 aprile ed il 1° giugno saranno dedicati ad un singolare "concerto" del bosco, con due escursioni sul tema "I suoni del Parco" in compagnia di un ornitologo bioacustico, mentre l’ 8 ottobre un esperto micologo accompagnerà i partecipanti attraverso le meraviglie del bosco alla scoperta del funghi del Parco.

Per il 28 maggio è prevista la "Festa del Parco" a Castelnuovo Bozzente, durante la quale saranno illustrati i progetti, le idee, i prodotti del Parco Pineta e verrà presentata la nuova carta dei sentieri e della segnaletica delle passeggiate, con una "notte bianca" a chiudere la manifestazione. A settembre, in data ancora da definire, si svolgerà l’inaugurazione del "Sentiero Natura" e dell’Osservatorio astronomico a Tradate, mentre il 12 novembre verrà presentata la sezione dedicata ai "suoni della natura" del museo naturalistico Antonio Stoppani del seminario Arcivescovile di Venegono Inferiore. Chiude la lunga serie di appuntamenti la "Festa della mangiatoia", in programma il 3 dicembre alle ore 14,00 presso la sede del Parco.

Sempre presso la sede si tengono anche i corsi di informazione micologica per appassionati "fungiatt", indispensabili per il rilascio del tesserino di abilitazione alla raccolta dei funghi, corsi che nel solo 2005 hanno visto la partecipazione di 4.310 iscritti con 3.224 tesserini rilasciati.

Per maggiori informazioni sulle iniziative del parco Pineta e per la prenotazione ai corsi di cultura ambientale contattare gli uffici del Parco al numero 031.988430 o via mail all’indirizzo parcopineta@libero.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.