Per mare e per amore con il Teatro Pirata

Dalla "Scatola Magica" uno spettacolo di burattini e animazione

Battaglie con i galeoni spagnoli, un tesoro trafugato, un naufragio e un’isola strana e meravigliosa abitata dai cannibali.

E poi l’amicizia, la libertà del mare, il mistero della notte, la solidarietà.

Tutti gli ingredienti delle avventure picaresche intessono il racconto dello spettacolo di burattini “Il tesoro dei pirati” della compagnia Teatro Pirata di Jesi, rappresentato oggi pomeriggio al Teatro Nuovo di Madonna in Campagna, nell’ambito della rassegna teatrale per l’infanzia “La Scatola Magica”.

Uno spettacolo di grande impatto visivo e ricco di colpi di scena in cui le “teste di legno” si accaniscono alla ricerca di un tesoro misterioso e irraggiungibile, tanto sfuggente quanto il mare, la sua solitudine, l’illimitata libertà, e gli ancora più misteriosi legami umani.

Il Teatro Pirata, costituitosi nel 1993, è composto di attori che vantano una lunga esperienza di lavoro in comune risalente al 1980. Hanno acquisito esperienze nel teatro di animazione e per i ragazzi, grazie anche ad un percorso formativo che singolarmente li ha visti lavorare con la Compagnia di Otello Sarzi e partecipare a seminari di Leo Bassi, Emanuele Luzzati, Yves Lebreton, John Melville. Dal 1982 al 1993 realizzano le loro più significative produzioni con il Teatro del Barattolo, da cui si distaccano nel giugno 1993 per costituire il Teatro Pirata.

Ideazione e regia di Silvano Fiordelmondo, Francesco Mattioni e Diego Pasquinelli. Le scene, curatissime e colorate sono di Marina Montelli, scenografa storica della compagnia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.