Problemi tecnici, niente Carreras per il Condominio

Non ci sarà il tenore spagnolo all'inaugurazione del futuro Teatro Vittorio Gassman

Niente Josè Carreras per il Teatro Condominio. Lo rende noto con una laconica nota l’amministrazione comunale di Gallarate. Per l’inaugurazione del Teatro, che sarà intitolato al regista e attore Vittorio Gassman, prevista per la metà di aprile, non sarà possibile avere il tenore catalano: «Alla luce delle necessarie e opportune valutazioni – si legge nella nota – tenendo conto della disponibilità dell’artista e delle attività di realizzazione dell’immobile, non è stato possibile concludere positivamente l’organizzazione dell’evento».

Nessuna alternativa è per il momento fornita da Palazzo Borghi, ed il massimo riserbo rimane anche per quanto concerne l’inaugurazione del Teatro del Popolo, programmata per la metà di marzo. Degli invitati se ne sta occupando, stando alle dichiarazioni ufficiali, il sindaco Nicola Mucci in prima persona, gestendo budget e contatti. Una volta inaugurati i due stabili rinnovati, la palla passerà alla Fondazione Culturale “1860 Gallarate Città onlus”, soggetto incaricato di organizzare eventi e appuntamenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.