Processo di appello per le Bestie di Satana minori

Massimiliano Magni e Mario Maccione davanti ai giudici della Sezione delle persone dei minori e della famiglia

È iniziato il processo d’appello a Massimiliano Magni e Mario Maccione davanti ai giudici della ‘Sezione delle persone dei minori e della famiglia’. I due sono accusati di aver fatto parte del gruppo delle Bestie di Satana,  giudicate responsabili degli omicidi di Chiara Marino e Fabio  Tollis, uccisi in un bosco di Somma  Lombardo nel ’97, e di Mariangela Pezzotta, uccisa nel gennaio  2004.
Magni, preente in aula, era stato assolto in primo grado, mentre Maccione aveva riportato una condanna a 19 anni La sentenza potrebbe gia’ essere  emessa nella giornata di oggi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.