Ruba l’incasso giornaliero della pasticceria e scappa a bocca piena

La rapina subito dopo le 22.00. La caccia all'uomo iniziata subito dopo

Non è di certo rimasto con l’amaro in bocca il malvivente che subito dopo le 22.00 di ieri sera, pistola alla mano, ha costretto il titolare del bar pasticceria Aries, all’ingresso di Besozzo, a consegnargli tutto quello che era contenuto nella cassa. Non contento, il rapinatore ha svuotato le tasche degli ultimi clienti della pasticceria ed è scappato senza dimenticare un piccolo dettaglio…..riempirsi la bocca di dolci.

Subito accorsi, i carabinieri hanno dato il via alla caccia all’uomo.

(seguono aggioramenti)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.