Sant’Imerio in festa al sapore di extravergine

Domenica 5 in occasione della patronale saranno vendute le bottiglie d'olio realizzato dai parrocchiani. Il ricavato in beneficenza

Ricordate la bella idea di produrre l’olio con le olive di Bosto, messa in pratica da don Pietro Giola e da alcuni parrocchiani? Bene, domenica 5 febbraio le ricercate bottiglie di extravergine saranno tra le attrazioni della festa di Sant’Imerio, il santo patrono dei pellegrini a cui è dedicata la più antica chiesa di Varese e nella quale si fermò a pregare anche San Carlo Borromeo.

Nel corso delle celebrazioni la chiesetta brillerà, illuminata a festa, e ospiterà la benedizione delle bottiglie di olio subito dopo la messa solenne, celebrata invece nella vicina chiesa parrocchiale di Bosto.
L’olio di Sant’Imerio verrà quindi venduto a parrocchiani e curiosi ed il ricavato sarà devoluto alla missione di Vijayawada, in India, dove la comunità di Bosto ha già promosso l’adozione a distanza di ben 270 bambini.

L’iniziativa legata all’olio, un extravergine dal sapore delicato prodotto nel frantoio Vanini di Lenno con le olive raccolte dagli alberi che ornano i giardini della castellanza, è destinata a proseguire in futuro. Nel mese di aprile infatti, su iniziativa dello stesso don Pietro e grazie alla collaboratore di Coldiretti e di Nicora Garden, si terrà un corso per la coltivazione dell’olivo con particolari consigli per la nostra zona. In questo modo si proverà fin da quest’anno a incrementare la produzione di olive e, di conseguenza, quella dell’olio che nel 2005 è stata di poco superiore ai 100 litri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.