Sci, racchette e tradizioni walser

Dedicato a tutti gli appassionati dello sport che amano anche passeggiare nella natura e curiosare tra le tradizioni locali...

Godere delle comodità di un moderno impianto sciistico e allo stesso tempo vivere una vacanza nell’incanto di una natura incontaminata, sospesa tra bellezze paesaggistiche e tradizioni di altri tempi: per l’impianto di Bosco Gurin, uno dei quattro centri turistici montani Grossalp del Ticino, la sintonia tra turismo e ambiente è uno stile di vita.

Bosco Gurin è un villaggio alpino, il più alto del Cantone Ticino. La comunità è stata fondata nel 1253 da colonizzatori Walser provenienti dalla Svizzera occidentale (dal Vallese superiore). La tradizione dei discendenti di questi colonizzatori è conservata viva attraverso l’uso corrente del dialetto tedesco, il Gurinerdeutsch, parlato ancora oggi oltre all’italiano, dalle testimonianze conservate nel museo etnografico di Bosco e nella preservazione delle particolari costruzioni proprie a questo popolo alpino; fra le più importanti troviamo le torbe, costruzioni adibite a stalla oppure a ripostiglio, gli edifici abitativi in sasso e legno e i Gadumdschi, delle costruzioni ad un solo vano con muri a secco e senza porta d’accesso che servivano come fienili.

In questa cornice di tradizioni contadine, una perla sciistica: al centro turistico Bosco Gurin trovate quattro chilometri di percorso di sci di fondo, tre chilometri di percorso nordic walking, possibilità di discese in slitta e bob e di fare uscite guidate con le racchette. Non mancano gli impianti di risalita (due seggiovie a quattro posti, tre sci lift e persino un tappetino mobile per i bambini) e diversi servizi di accoglienza e ristorazione: l’hotel Walser, l’ostello Giovanni Bosco, la capanna Grossalp e il Ristorante Rossboda. Un’altra opportunità da non perdere: l’impianto di Bosco Gurin, insieme agli altri centri Grossalp, è convenzionato con la Ticinocard, il marchio che riunisce molti impianti del Ticino e garantisce l’usufrutto gratuito dei loro servizi di risalita.

Per maggiori informazioni sulla Ticinocard visita lo Speciale neve di VareseNews.

Per conoscere più da vicino l’impianto di Bosco Gurin, visita www.bosco-gurin.ch o contattalo mandando una mail a grossalp@bluewin.ch.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.