Scuola e quartiere si incontrano in biblioteca

Alla scuola media "Anna Frank" si inaugura questa sera la nuova biblioteca scolastica aperta a tutti i cittadini

La scuola media Anna Frank si apre al quartiere con un progetto realizzato in collaborazione con l’associazione Auser che comprende una nuova biblioteca scolastica, aperta anche ai cittadini, ed una serie di appuntamenti culturali.

L’inaugurazione della nuova biblioteca è prevista per questa sera alle 20,45 nella sede di via in via Carnia 155, con un saluto del dirigente scolastico e del presidente dell’Auser, per proseguire poi con una piccola dimostrazione a cura degli alunni del corso ad indirizzo musicale e, alle 21,15, con un intervento di Alice Bigli, esperta di letteratura per ragazzi, dal titolo "Il piacere di leggere". La serata si concluderà alle 22.30 con una visita alla biblioteca e all’esposizione di libri d’epoca e con un rinfresco.

Nell’ambito del progetto di coinvolgimento del quartiere nelle attività della nuova biblioteca scolastica, sono stati organizzati anche tre momenti culturali dedicati alla scrittura ed alla lettura: il primo è in programma il 10 marzo alle 21 con la presentazione del libro "Quando sarem in Merica…", storie di donne delle nostre zone, della nota scrittrice Laura Pariani. Sabato 18 marzo alle 15 si terrà invece la premiazione della prima edizione di un concorso di poesia sul tema della migrazione e dei popoli migranti. A conclusione del ciclo, venerdì 12 maggio alle 21, un incontro con il poeta Arnaldo Bianchi.

La partecipazione agli incontri è libera e gratuita, mentre il servizio di biblioteca prevede un tesseramento vitalizio di 5 euro. Per informazioni si può contattare il numero 0332 261 238 o visitare il sito www.icvarese5.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.