Scuola Montessori a Calcinate, definiti i termini

La scuola inizierà a pagare l’affitto dal mese di settembre; passaggio da Cartabbia allo stabile di via Maggiora

Il Comune di Varese ha definito con una delibera del commissario straordinario, Sergio Porena, i termini per il trasferimento della Scuola elementare Montessori dall’attuale sede di via Tasso, la “Scuoletta di Cartabbia”, alla nuova di via Maggiora, a Calcinate del Pesce, nella porzione attualmente libera dello stabile scolastico. Si tratta di procedere ad una “novazione oggettiva” (un contratto mediante il quale le parti estinguono l’obbligazione originaria sostituendo ad essa una nuova obbligazione)  del contratto già in essere, dal 1998 al 2010, tra il Comune e la cooperativa sociale “Percorsi per crescere”, e sarà pari a 27mila euro lordi annui (senza variazioni rispetto al passato). Inoltre, per i lavori di ristrutturazione che dovranno essere realizzati nella nuova sede, il Comune propone alla cooperativa uno scomputo complessivo di 54mila euro dai canoni di locazione dovuti.

La scuola inizierà a pagare l’affitto dal mese di settembre, mentre si potrà procedere ai lavori, naturalmente dopo una specifica proposta progettuale che dovrà essere autorizzata dagli uffici comunali con parere obbligatorio dell’Asl. Il piano, in base a una nota presentata dalla cooperativa all’amministrazione comunale, prevede costi pari a circa 103mila euro. L’intervento, di ripristino ed adeguamento, prevede la sistemazione dei servizi igienici, l’ampliamento di alcune aule, la sistemazione del piano seminterrato per la realizzazione di un piccolo asilo nido, il ripristino della palestra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.