Spaccio e detenzione di marijuana, un giovane in arresto

Il fermo effettuato in seguito a controlli effettuati dai Carabinieri nella serata di ieri, 14 febbraio

militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri  di Gallarate hanno tratto in arresto ieri, martedì 14 febbraio, D. D., classe 1981, residente a Gallarate, nullafacente e  incensurato. L’accusa è detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

Verso le ore 22, una pattuglia in servizio perlustrativo ha proceduto al controllo di alcuni giovani a bordo di un’autovettura. Uno dei tre ha assunto subito un’aria di eccessiva “preoccupazione”, inducendo i militari ad approfondire il controllo. I militari hanno trovato una piccola quantità di marijuana, che teneva in una tasca dei pantaloni. Il giovane ha dunque tentato di farsi passare per un innocuo consumatore, ma nel portafoglio, pur essendo a suo dire disoccupato, aveva 2000 euro, costituita da banconote da 10 e 20, di non è riuscito a dare una spiegazione convincente.

A quel punto è stata controllata l’autovettura e sono stati trovati circa 20 grammi della stessa sostanza, occultati nel vano porta oggetti di uno sportello. In casa del ragazzo, sotto il materasso, i militari hanno recuperato altri 150 grammi di marijuana, più una somma di circa 1000 euro in contanti, frutto dello spaccio. D.D. è stato tratto in arresto e condotto al carcere di Busto Arsizio, dove è in attesa della decisione del Giudice per le indagini preliminari.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.