Torna lo smog, domenica blocco totale

Lo ha fatto sapere il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. Auto ferme anche a Varese

Due giornate di bel tempo e di assenza di precipitazioni sono state sufficienti per far tornare l’inquinamento ai livelli di guardia.
Per questo motivo la Regione Lombardia ha deciso per domenica prossima, 5 febbraio, un blocco totale della circolazione delle auto nelle aree critiche della regione. Lo ha fatto sapere il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni in seguito ad una riunione avvenuta oggi in Regione.
I livelli di pm10, le polveri fini, sono rimesti alti nella giornata di ieri, 31 gennaio, come riportato dai dati resi noti dall’Arpa Lombardia.
A Gallarate e a Busto Arsizio i livelli sono stati di 59 microgrammi per metro cubo, 10 in più della soglia limite fissata dalla legge in 50 microgrammi.
Livelli alti anche nel Comasco e nel Milanese.
Alla riunione di oggi a Milano erano presenti anche rappresentanti del comune di Varese ai quali è stato comunicato che anche Varese parteciperà al blocco di domenica. Ancora da definire le modalità dello stop alle auto, che verranno comunicate con l’ordinanza del comune di Varese nella giornata di domani, 2 febbraio. Per il momento è stato comunicato da Palazzo Estense che le limitazioni del traffico riguarderanno la fascia oraria dalle 8 alle 20.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.