Truffe agli anziani: la Prefettura raccomanda massima vigilanza

Recenti casi di ladri fintisi agenti delle forze dell'ordine per introdursi in casa di anziani e derubarli inducono la Prefettura ad intervenire

La Prefettura di Varese segnala che negli ultimi tempi si sono registrati in vari comuni della Provincia episodi di truffe perpetrate da persone che si qualificano come appartenenti alle forze di Polizia.

I malfattori prendono di mira in particolare persone inermi e indifese come gli anziani, introducendosi nelle loro abitazioni attestando la falsa qualifica per poi asportare denaro, dopo aver raggirato le vittime o sviato la loro attenzione.

Si chiede quindi alla cittadinanza di prestare particolare attenzione e di segnalare immediatamente i casi sospetti al 112 o al 113.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.