Un concorso di poesia aperto anche agli immigrati

"Una valigia… tanti sogni", da un'idea dell'Universauser a tema la migrazione e i popoli migranti

In occasione della Giornata mondiale della poesia promossa dall’Unesco, l’Universauser di Varese ha bandito con il patrocinio del Comune di Varese, della Provincia di Varese, del CSA e del Cesvov la Prima Edizione del Concorso di Poesia "Una valigia…tanti sogni". Tema scottante del concorso: la migrazione e i popoli migranti.

«Ci sono stranieri nelle scuole, sui luoghi di lavoro, in famiglia, con gli anziani – spiegano  all’Auser -. Ci sono stranieri con cui si può stringere amicizia aprendo le nostre conoscenze a mondi più vasti e recuperare da parte di molti di noi antiche radici di emigranti». Proprio con questo spirito l’Associazione onlus nata nel 1989 per iniziativa della Cgil e del Sindacato dei pensionati Spi-Cgil ha bandito il concorso: è un modo per non dimenticare e anzi riscoprire l’esodo che anche l’Italia ha vissuto, soprattutto agli inizi del ‘900, quando gli italiani partivano per la Germania, il Belgio, l’Argentina e l’America. 

Il concorso è riservato a studenti delle Scuole medie e superiori di Varese e della provincia; agli iscritti dei Centri Educazione degli adulti della provincia di Varese e a tutti i residenti italiani e stranieri nella provincia di Varese. Condizioni del bando: le poesie devono essere inedite e non devono superare i 40 versi. I testi dovranno pervenire entro il 28 febbraio (farà fede il timbro postale) o potranno essere consegnati a mano all’indirizzo Universauser – Piazza De Salvo 9, 21100 Varese. Ricchi i premi: per il primo classificato una carta d’acquisto prepagata del valore di 200 euro; secondo premio:una carta prepagata di 150 euro; terzo premio: una carta prepagata di 100 euro. Ci sono però anche alcuni premi speciali: una carta d’acquisto prepagata del valore di 150 euro riservato ad un autore straniero e una targa personalizzata assegnata dallo SPI-CGIL ad una poesia meritevole scritta da un autore che abbia compiuto 60 anni. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 18 marzo alle h 15.00 presso la Scuola Media A. Frank, via Carnia 24 Varese. Gli alunni delle scuole e dei centri EDA della provincia si stanno già attivando.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.