Under 16 a valanga su Torino

Nessun problema nella gara di andata dei quarti di finale. Cadono le altre formazioni giallonere

Iniziano con il botto i playoff degli under 16 dell’Hockey Club Varese impegnati nel campionato nazionale di seconda divisione. I ragazzi di Finzgar, secondi dopo la stagione regolare, hanno travolto in trasferta i Draghi Torino con il perentorio punteggio di 15-0, maturato già dopo pochi minuti di gioco e lievitato nel periodo centrale quando Varese ha messo a segno un clamoroso 9-0.
Finzgar ha così potuto provare diverse soluzioni di gioco tant’è vero che sono stati ben otto i giocatori andati in rete. Tra essi ha brillato ancora una volta il bomber Andreoni con cinque marcature. Bravi anche i portieri, Trombini e Broggi, autori di uno shoot-out che fa sempre piacere.
Mercoledì al PalAlbani è in programma la gara di ritorno che non dovrebbe riservare particolari sorprese. Sabato invece i gialloneri dovranno affrontare la semifinale di andata: molto probabilmente gli avversari saranno i ragazzi di Caldaro che hanno chiuso la regular season in vetta al proprio girone.

H.C. Draghi Torino – H.C. Varese 0-15 (0-3, 0-9, 0-3) 
Marcatori Varese: Andreoni 5 reti, Senigagliesi 2, Milo 2, Barbieri 2, Privitera, F. Borghi, Rossi, DiVincenzo
Varese: Trombini, Broggi, Rossi, Barbieri, F. Borghi, Gaggini, De Lorenzo, Andreoni, Privitera, Milo, Ceccato, Piccinelli, Senigagliesi, M. Borghi, Di Vincenzo. All: Finzgar.

Escono senza punti dalle rispettive partite le squadre under 14 e 12 dirette da Dvorak e Tamagnini. I primi vengono sconfitti dal Como, vera e propria bestia nera dei giovani mastini, con il punteggio di 2-1. Passati in svantaggio nel primo terzo di gioco e senza lo squalificato Gaggini, i gialloneri erano riusciti a impattare con un bel gol messo a segno da Piccinelli. Nel periodo conclusivo però i padroni di casa hanno segnato la rete decisiva. La sconfitta non dovrebbe però pregiudicare il secondo posto in classifica e la relativa possibilità di accedere ai playoff.

Sfortunata la prova degli under 12 che pagano un po’ di inesperienza nel finale della gara contro il Real Torino. Passati in vantaggio con Megioranza i varesini si sono fatti rimontare e superare a cavallo di secondo e terzo periodo. Nel finale però Xamin ha pareggiato, illudendo i ragazzi di Tamagnini i quali si sono riversati in attacco alla ricerca del gol partita. Rete che però è arrivata dai bastoni piemontesi, abili a ripartire in contropiede e a segnare il 3-2 a pochi secondi dalla sirena.

In pista nello scorso fine settimana anche i piccoli di Papalillo, impegnati nel torneo under 10 di Chiasso. Nulla da fare per Varese che ha raccolto tre sconfitte contro le forti squadre svizzere di Ambrì Piotta (vincitrice), Ascona e Chiasso.

H.C. Como – H.C. Varese 2-1 (1-0, 0-1, 1-0)
Marcatore Varese: Piccinelli
Varese: Broggi, De Lorenzo, Tamborini, Demaria, Fiori, Megioranza, M. Borghi, Piccinelli, Sanga, Donati, Ecca, Selmo. All: Dvorak.

H.C. Real Torino – H.C. Varese   3-2 (0-1, 1-0, 2-1)
Marcatori Varese: Megioranza, Xamin
Varese: DeLorenzo, Trombini, Megioranza, Banchi, Donati, Pipitone, Xamin, Dalla Valeria, Ecca, Mandelli, Mazzacane. All: Tamagnini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.