Varese al completo. Oioli: «La difesa per metterli in difficoltà»

Giovedì alle 18.15 i biancorossi sfidano Siena nella prima semifinale. Il ds: "Abbiamo lavorato per dimenticare Bologna"

Metà febbraio, ora di Coppa Italia. Per il terzo anno consecutivo la Pallacanestro Varese si reca a Forlì per l’appuntamento con le otto squadre più forti d’Italia per contendersi il primo trofeo della stagione. La Whirlpool sarà ancora una volta la prima ad andare in scena: toccherà a Siena affrontare i biancorossi nei quarti di finale alle 18.15 sul parquet del PalaFiera.

La squadra di Magnano (foto), reduce dalla sconfitta di Bologna, è partita mercoledì pomeriggio al gran completo per Forlì e affronterà l’ultima sgambata sul parquet romagnolo giovedì mattina alle 10.
«I ragazzi non erano molto contenti dopo la gara di Bologna – racconta il d.s. Mario Oioli – e hanno dedicato parte dell’allenamento di lunedì a visionare la cassetta per capire cosa non ha funzionato. Poi tutti in palestra a lavorare forte e cercare di non pensare alla Climamio».
Anche Siena però è avversaria da non sottovalutare: «La Montepaschi è formazione di alto livello con individualità molto spiccate. Per fortuna è accaduto spesso che i quintetti dei toscani non hanno trovato la giusta chimica e siano risultati un po’ improduttivi. Non certo per colpa di Recalcati, sia chiaro: si è trovato a dover gestire molte star che hanno avuto un rendimento incostante». Quale sarà dunque il piano gara della Whirlpool? «Dovremo complicare loro la vita quando attaccano. Se faticheranno a trovare il canestro potrebbero perdere in lucidità e tranquillità: a quel punto toccherà a noi affondare i colpi».

Da Varese intanto giungeranno a Forlì circa 200 tifosi ai quali la società regalerà una maglia rossa, per colorare a puntino lo spicchio destinato ai supporters della Whirlpool.
La gara, al via alle 18.15, sarà diretta dai signori Mattioli, Sabetta e Mastrantoni e potrà essere seguita in diretta su Sky Sport 2 o su Radio News.

Coppa Italia – Quarti di finale

Montepaschi Siena – Whirlpool Varese (PalaFiera di Forlì, 18.15)
Siena: 4 Nicola, 5 Zukauskas, 7 Boisa, 8 Eze, 9 Thomas, 10 Pecile, 11 Datome, 12 Hamilton, 13 Kaukenas, 14 Chiacig, 15 Woodward, 20 Stonerook. All. Recalcati.
Varese: 4 Garnett, 5 Farabello, 6 Hafnar, 7 Howell, 8 Albano, 9 De Pol (c), 10 Allegretti, 13 Bolzonella, 14 Collins, 15 Fernandez. All. Magnano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.