Varese atteso al varco ad Alessandria

I biancorossi perdono Gay mentre Garcia rimarrà in Colombia. La Solbiatese attende il Trino ma perde Di Gioia

Scordiamoci Matteo Gay e Mario Garcia: il Varese dovrà fare a meno di loro fino al termine della stagione, a partire dalla partita di domenica quando i biancorossi affronteranno la difficile trasferta di Alessandria. Il centravanti prelevato dalla Nuorese ha riportato una lesione al collaterale del ginocchio e ne avrà per circa sei mesi, mentre il difensore messicano (foto sotto), volato in Sudamerica dopo Natale, è stato ingaggiato dal Deportivo Bogotà Chico, serie A colombiana.

Al glorioso stadio Moccagatta il Varese sarà atteso a una prova di forza contro una compagine partita per puntare alla promozione e poi naufragata a centro classifica con due avvicendamenti in panchina. L’ultimo dei quali, Della Bianchina per Viassi, ha messo in subbuglio la calda tifoseria locale che si è schierata contro il nuovo tecnico e soprattutto il direttore generale, l’ex bomber della Juve Michele Padovano. Contro il Varese però il tecnico piemontese avrà a disposizione l’intera rosa con la quale la dirigenza spera di riacciuffare in extremis un posto nei playoff. "Guardia alta", dunque, per Macchi e compagni che sono costretti a non perdere di vista la rimonta dell’Uso Calcio che si trova a soli cinque punti di distacco ed è atteso da un turno di media difficoltò a Castelletto Ticino.
Nelle fila dei piemontesi spicca la presenza di Fabio Lorieri, nove gol fino ad ora e un passato con 29 presenze e 7 reti in serie C1 con i biancorossi. La sua presenza è però in dubbio a causa di un problema muscolare accusato mercoledì in allenamento.
Il designatore ha scelto per Alessandria-Varese l’arbitro Massimiliano Irrati e gli assistenti Aretano e Sassone.

La Solbiatese attende invece sul proprio terreno i vercellesi del Trino. I nerazzurri dovranno assorbire al più presto la tegola dell’infortunio occorso a Massimo Di Gioia: l’esperto difensore si è distorto un ginocchio nel corso del match vinto contro il Borgomanero e potrebbe rimanere fuori fino ad aprile. Tufano recupera però Tino e Beretta mentre gli ospiti dovranno fare a meno del pericoloso attaccante Bisesi, fermato per ben tre turni dal giudice sportivo.
Solbiatese e Trino scenderanno in campo al "Chinetti" agli ordini del signor Giannotta coadiuvato da Tedeschi e Rivoltella.

Varese – probabile formazione
Dei Forti; Pisano, Cozzi, Dionisi, Macchi; Bortolotto, Confeggi, Troiano, Lepore; Sehic, Corallo. A disp.: Verderame, Pascuccio, Palazzo, Antonelli, M. Fernandez, Marelli, Bilardo.

Serie D – Classifica (dopo 24 giornate)
Varese 54; Uso Calcio 49; Orbassano, Giaveno 40; Cossatese 39; Canavese* 37; Borgomanero, Vado 36; Solbiatese 33; Alessandria 32; Castellettese 29; Voghera*, CastBroni, Trino 27; Saluzzo 24; Vigevano 18; Savona 15; Chiari 11.
* = una partita in meno

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.