Veglione di carnevale alla discoteca Nautilus

La “Patchanka celtica” dei Modena City Ramblers permetterà di danzare al ritmo di tutte le musiche del mondo

Perdere la propria identità per fondersi con quella del mondo. Questo è il senso del Carnevale, una volta chiamato anche festa dei folli, che permette, grazie ad una maschera, di dimenticare per un giorno tutti i problemi legati alla nostra vita.

Partecipare al ritmo ancestrale è l’opportunità che offre la discoteca Nautilus sabato 4 marzo.

Saranno i Modena City Ramblers a creare, per la notte di carnevale, un’atmosfera che spazia dalla nativa Emilia, ai gotici pubs irlandesi, al colore degli zingari balcanici, all’alma latina, alle danze tribali dell’Africa. Quasi tutti i suoni del mondo sono riuniti in una “Patchanka celtica”, un mix di stili, una sorta di “caos creativo”.

I Modena City Ramblers nascono nel 1991 e fin da subito rivendicano la loro identità meticcia, fatta d’Emilia e d’Irlanda, di viaggi e di lotte. Nelle loro canzoni convivono il folk irlandese, le suggestioni africane e la tradizione Italiana.

 Tra gli album che hanno segnato la loro carriera si ricordano “Riportando tutto a casa” (1993), che ha aperto la loro carriera e “Raccolti” (1998), registrato in un Irish pub d’Emilia con un pubblico composto da pochi amici per conferire al disco un’atmosfera tutta familare. Nel 2005 è nato, invece, “Appunti partigiani” proprio in occasione del sessantesimo anniversario della Liberazione.

Il concerto al Nautilus avrà inizio alle 23,30. Terminata l’esibizione, il veglione di carnevale proseguirà con i djs di Radio Lupo Solitario.

Ingresso 13 euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.