Vittoria Robur, tanto per cambiare

La Abc si impone su Como con 21 punti di Premoli. Saronno, bella sorpresa

Non teme soste la Abc di Zambelli che ottiene l’ennesima vittoria stagionale sulla GeoTecno Como, pur non brillando come in altre occasioni. I roburini sono scesi in campo senza Tino Rovera ma con il gradito esordio di Marco Malavasi. Gli ospiti sono stati bravi a mettere in difficoltà la capolista che non è mai riuscita a prendere il largo come dimostrano i parziali risicati alla fine del secondo e terzo periodo. Poi, nel finale, Varese si è affidata alla coppia di maggior impatto, quella formata da Vescovi (18 punti totali) e Premoli (21), autori delle giocate che hanno chiuso il match (76-68).

Dalla Sardegna arriva invece una bella sorpresa per la Vertical Saronno, corsara sul campo della quotata Olbia (80-87). A firmare l’impresa i "soliti noti" Benzoni (19) e Tagliabue (17), ma anche le belle prove dei vari Bazzani, Pozzi, Bianchi (tutti in doppia cifra) e De Piccoli. Proprio una tripla di Bazzani ha firmato il distacco definitivo nei minuti finali, regalando una vittoria inattesa e importante.

Serie B2 – Classifica (dopo 20 giornate)
Varese 34; Omegna*, Asti*, Voghera 26; Borgomanero*, Olbia 24; Iseo*, Cagliari 22; Vado L. 18; Cavriago*, Como*, Saronno*, Monza 14; Sangiorgese, Castelnovo 12, Correggio* 10.
*= una partita in più

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.