Voglia di Balena Bianca? La Margherita smentisce

Riceviamo e pubblichiamo le rettifiche richieste dai rappresentanti della Margherita e del gruppo Civico per Castellanza

Riceviamo e pubblichiamo

Gentile Marco Giovannelli, Direttore di Varesenews,

Le scrivo a proposito dell’ articolo pubblicato ieri, 6 febbraio 2006, sul suo quotidiano on line Varesenews.it,
a firma Stefano D’Adamo, per puntualizzare e chiederle formale
rettifica di alcune parole messemi in bocca e non corrispondenti a
quanto effettivamente espresso da me a voce dal Vs. giornalista, sig.
Stefano D’Adamo, che ieri mi ha raggiunto telefonicamente per chiedermi
un commento sulle vicende amministrative e civiche di Castellanza.

Già nell’ occhiello sopra il titolo leggo esterefatto: Nella Margherita più d’uno scalpita per entrare ne Grande Centro di Mario Rossi.

Ma il bello (brutto) arriva al quarto paragrafo
dell’ articolo ad un certo punto leggo con stupore le seguenti parole a
me attibuite: "Omississ
Non nego che alcuni dei nostri iscritti si sono già associati – a titolo personale – con Rossi e il suo Grande Centro….".

Ciò non corrisponde assolutamente a verità, al contrario io ho ribadito al sig. D’Adamo ieri semplicemente che
alcuni degli iscritti al nosto Circolo La Margherita di Castellanza
hanno promosso ed hanno aderito al nascente Gruppo Civico per
Castellanza
, promosso anche dai sei ex consiglieri comunali di Città Viva, i cosidetti dissidenti.

Tale Gruppo Civico per Castellanza è cosa  attualmente ben diversa da "Rossi e il suo Grande Centro".

Tanto Le dovevo per amore della correttezza e della verità.

Cordiali saluti.

Marco Pigni

Portavoce

Circolo La Margherita di Castellanza


margherita.castellanza@gmail.co

———————————————————————————————-

Egregio direttore,
 
Varesenews pubblica un articolo ieri sulla situazione politica castellanzese in cui
già dal sottotitolo si travisano totalmente i fatti e bellamente si dimentica il Gruppo Civico per Castellanza il quale,
scusi se
poco, conta tra i suoi promotori ben 6 ex consiglieri comunali Città
Viva, un ex-sindaco di castellanza (Livio Frigoli).
Il fatto è che il vostro collaboratore  fa una gran confusione tra il nostro gruppo e il Grande Centro di Mario Rossi .
 
In dettaglio n on chiedo di essere intervistato a ogni piè sospinto da Stefano
D’Adamo, che ben mi conosce in quanto mai mi sono negato alle sue
interviste telefoniche anche ai tempi di Città Viva ed è stato sa me
costantemente aggiornato sugli sviluppi del nuovo gruppo, ma trovo
assolutamente inesatto quanto riferisce il vs. giornalista:
 
1) nel sottotilo: " Castellanza Nella Margherita più d’uno scalpita per entrare nel Grande Centro di Mario Rossi , i DS "frenano" e chiedono di rafforzare l’Unione nel contesto locale"

2) nel corpo: Per
la Margherita si tiene sul prudente il coordinatore-portavoce Marco
Pigni. "Stiamo trattando, senza preclusioni, con vari soggetti. Non nego che alcuni dei nostri iscritti si sono già associati – a titolo personale – con Rossi e il suo Grande Centro ".

 
mi risulta invece:
– che
a titolo personale vari iscritti alla Margherita, tra cui Livio
Frigoli, Ottavio Cattaneo, Giovanni Sottocornola, Riccardo Galizia,
Giovanni Franco Turato e il sottoscritto Celso Costantini (tanto per
citare quelli con maggiore visibilità) siano tra i promotori del nuovo
Gruppo Civico per Castellanza.

che il nuovo gruppo Grande Centro di Mario Rossi tragga tutti e soli i
propri simpatizzanti dalla precedente lista civica Orizzonte-Il Polo
per Castellanza
 
Converrà con me Direttore che fa una bella differenza.
 
Tutto
ciò è stato già ampiamente documentato al D’Adamo (cui abbiamo inviato
insieme alla redazione tutti i nostri comunicati stampa) e come si può
leggere anche al sito  www.gruppocivicopercastellanza.it  dove è disponibile la dichiarazione di costituzione di questo nuovo soggetto politico Castellanzese http://www.gruppocivicocastellanza.it/documenti/file_info/download1.php?file=20060113-Dichiarazione_costituzione_Gruppo_Civico.rtf
 con tanto di elenco dei firmatari.
 
So che l’Ing. Marco Pigni, portavoce della Margherita a Castellanza, condivide queste opinioni.
 
A nome del gruppo che rappresento chiedo una cortese e sollecita rettifica.
 
 
Cordiali saluti.
 
Celso Costantini
consiglio direttivo
Gruppo Civico per Castellanza
 
 
 


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.