A Busto arriva la Via Crucis del Cardinale Tettamanzi

Venerdì 17 marzo Sua Eminenza guiderà la sacra processione per le piazze del centro cittadino, fino in piazza Bersaglieri. Previsti almeno 6-7000 partecipanti

 

Il Decanato di Busto Arsizio organizza per
venerdì 17 marzo una “Via Crucis cittadina” alla presenza di Sua Eminenza il Cardinale Dionigi Tettamanzi (foto): un vero evento per la città.

La Via Crucis giunge in
preparazione della “Missione Cittadina” che si terrà dal 7
al 22 ottobre 2006. F
in dallo scorso autunno le Parrocchie del Decanato di Busto Arsizio si
sono attivate  con proposte di giornate di
spiritualità, settimane di esercizi spirituali e predicazioni
tenute da religiosi preposti a questo tipo di pastorale.

Lo
snodo del corteo coinvolgerà tre piazze (S. Michele, S.Maria e
S.Giovanni) e lungo il percorso, animato da preghiere, canti e
testimonianze, stazionerà davanti a sei grandi croci
illuminate per concludersi nella spaziosa Piazza Bersaglieri (mercato) dove il
Cardinale concluderà la celebrazione.

Verrà
coinvolta tutta la Zona Pastorale IV. E’ già stata
assicurata le presenza di 9 Decanati (Bollate, Busto
A., Castano Primo, Legnano, Magenta, Rho, Saronno, Valle Olona, Villoresi) e
160 parrocchie per un totale di 6/7000 partecipanti (sono oltre 70 i
pullman che traghetteranno le persone dai vari decanati oltre i
residenti).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.