A Malpensa il divano più lungo del mondo

Il Bombay Sapphire Stretch disegnato da Tom Dixon sarà visibile al pubblico lunedì 3 aprile alle 12 alla presenza del suo ideatore

L’aeroporto di Milano Malpensa ospiterà per la settimana del design milanese il Bombay Sapphire Stretch, il divano più lungo del mondo (45 metri), disegnato da Tom Dixon.

Il divano verrà presentato al pubblico lunedì 3 aprile alla presenza del suo ideatore Tom Dixon a partire dalle 12. Collocato nell’ area partenze dell’aeroporto, il Bombay Sapphire Stretch offrirà ai visitatori un’ultima dose di grande design prima della loro partenza al termine della fiera.

Come direttore creativo di Habitat, Artek e, ovviamente, della sua società, Tom Dixon può vantare un’ampia esperienza e molti premi e riconoscimenti; è stato recentemente nominato come Designer of the Year per il London Design Museum.

Tutti i visitatori di Bombay Sapphire Stretch da venerdì 7 a domenica 9 aprile, riceveranno una foto ricordo accomodati sul divano.

Tom Dixon ci dice: «L’evoluzione del Bombay Sapphire Stretch è incredibilmente eccitante. Sarà fantastico vedere come i viaggiatori interagiscono con il divano avendo così la possibilità di avere un immediato riscontro del pubblico».

Non è insolito, l’utilizzo degli aeroporti come musei, infatti, la mostra itinerante  dedicata ai bicchieri vincitori dei concorsi Bombay Sapphire è stata ospitata, con grande entusiasmo, in numerosi aeroporti, tra i quali Londra, New York, Singapore, Bangkok, Sidney e Copenhagen.

Un’altra istallazione che ha ottenuto un enorme successo è il lampadario composto da 52.000 cristalli Swarowsky e 2.000 LED “nell’azzurro Bombay”; si chiama Voyage, è stato creato da Yves Béhar ed è stato presentato nell’aeroporto JFK di New York.

Bombay Sapphire ha lavorato con molti altri designers, tra cui Emma Gardner e Tord Boontje, al fine di portare il design in luoghi insoliti e per offrire al pubblico nuove occasioni per vivere il design.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.