Agusta, 44 elicotteri per Regno Unito e Irlanda

Accordo tra la società italiana e la britannica Sloane Helicopters Ltd

AgustaWestland, società Finmeccanica, e la società britannica Sloane Helicopters Ltd, hanno siglato oggi un nuovo accordo di distribuzione che prevede la consegna di almeno 44 elicotteri civili entro quattro anni, destinati al mercato del Regno Unito e dell’Irlanda.

La società di Cascina Costa, frazione di Samarate, raggiunge così un altro importante traguardo. L’accordo, che consente alla Sloane di vendere l’intera linea di prodotti civili AgustaWestland, ha un valore complessivo di circa 200 milioni di euro e prevede un ordine fermo iniziale per 10 elicotteri nel 2006.

 

L’intesa con la Sloane Helicopter rafforzerà ulteriormente la posizione di AgustaWestland sul mercato britannico degli elicotteri bimotori leggeri per impieghi VIP e Corporate, che la società italiana già controlla con una quota del 70%, e consentirà un’ulteriore crescita sui mercati del soccorso medico e per le forze di polizia.  La Sloane Helicopters supporta le vendite di elicotteri AgustaWestland nel Regno Unito dal 1996. Durante questi dieci anni la società ha venduto più di 40 elicotteri e agisce anche da Service Center e da centro di addestramento per tutti gli elicotteri civili AgustaWestland nel Regno Unito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.