«Alle politiche tre candidati della Lega per il basso Varesotto»

Soddisfazione della sezione cittadino del Carroccio per le liste di Camera e Senato

Riceviamo e publichiamo

 

La Lega Nord Padania è lieta di annunciare tre candidature di spessore: Il saronnese Carlo Di Pietro è candidato al Senato. I due sindaci Gregorio Dario Cattaneo di Gerenzano e Panzeri di Origgio candidati alla Camera.
E’ un premio dato al Basso Varesotto per l’impegno profuso in tutti questi anni per portare avanti gli interessi dei cittadini. Solo la Lega candida il 100% di residenti in Lombardia, al contrario degli altri partiti che usano la Lombardia solo come bacino elettorale per gli interessi di partito. Solo la Lega fa scelte concrete e pragmatiche in favore di tutti i residenti in Lombardia. La Lega risponde direttamente e solo al popolo. Non è un partito. Non è né di destra né di sinistra. La Lega non mette mai partito, filosofia o poltrone davanti agli interessi della nostra gente. Questa è garanzia di onestà e correttezza.

Domenica 12 marzo il candidato senatore Carlo Di Pietro parteciperà al gazebo davanti al Santuario per ascoltare direttamente le problematiche dei cittadini e chiedere più sicurezza per Saronno. La Lega non si chiude all’interno di una sala per presentare i propri candidati, ma li fa incontrare direttamente con la gente comune. La Lega ha sempre indicato Viale Santuario come una delle ormai troppe zone insicure. C’è sempre gente ubriaca o drogata dal mattino alla sera che molesta i passanti e gli studenti della Biblioteca. Le telecamere posizionate lungo tutto il viale servono a poco se l’illegalità non viene fermata con misure adeguate. Se avessimo il Federalismo Fiscale potremmo rispondere da subito alle esigenze di sicurezza dei nostri cittadini, aumentando le forze di sicurezza. Se avessimo il Federalismo potremmo anche avere magistrati eletti dal popolo come in Svizzera in modo che rispondano direttamente e subito alle esigenze della nostra gente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.