An presenta l’Alleanza con i giovani

L'incontro si svolgerà sabato 25 marzo all’An Point di via Turati durante tutta la giornata

Riceviamo e pubblichiamo

Un patto con le nuove generazioni per dimostrare l’attenzione che Alleanza Nazionale ha sempre avuto nei confronti del futuro della Nazione. Volere e proporre cambiamenti con il sostegno dei giovani è stata sempre una prerogativa della destra italiana attraverso battaglie e campagne d’opinione mirate che hanno avvicinato il “Palazzo” alle istanze più profonde delle nuove generazioni. La Politica attrae i giovani quando è immediata, senza i fronzoli del linguaggio incomprensibile della vecchia partitocrazia, quando educa le nuove generazioni all’impegno ed alla responsabilità sociale, quando disegna prospettive di vita secondo visioni del mondo elevate e spirituali. Che cosa vogliamo? Noi siamo la generazione “Y”, un passo avanti rispetto agli anni della generazione “x” come a quelli del disimpegno totale e dell’apatia: sono quattro i punti cardinali che guideranno il nostro cammino nel prossimo futuro: la partecipazione, la cultura, l’identità nella modernizzazione, il lavoro. Tra gli obiettivi posti nell’Alleanza con i Giovani ci sono: garanzie per l’accesso al credito per chi ha contratti di lavoro a termine, sostegno economico alle ragazze madri, mutui agevolati per la casa, sostegno alle comunità giovanili, campus per i giovani nelle periferie, scuola popolare degli artisti. All’incertezza ed alla precarietà con cui i giovani immaginano il proprio futuro, la politica può e deve rispondere con un autentico contratto tra governo e nuove generazioni, un patto da rispettare per restituire slancio ed entusiasmo alle nuove classi dirigenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.