AN punta sulla varesinità

Presentate le liste di Alleanza nazionale alle politiche

Il punto di forza della lista di Alleanza nazionale? La varesinità.
E’ questo il loro punto principale, sottolineato durante la presentazione della campagna elettorale del partito avvenuta oggi, 13 marzo 2006.  Una situazione in controtendenza rispetto alla stessa casa delle libertà: ed è stato proprio Marco Airaghi, quarto nella lista di AN per la circoscrizione 2 della Camera dei Deputati e perciò blindatissimo, a segnalare come la scarsa attenzione al territorio abbia colpito soprattutto la loro compagine: «Forza Italia non ha un rappresentante varesino, l’Udc non ha un rappresentante varesino, persino la Lega scarseggia, soprattutto alla camera: Giorgetti è infatti candidato nella circoscrizione 1, quella di Milano. Spero che di questo gli elettori se ne accorgano».

Insieme ad Airaghi formalmente ci sono altri 6 candidati alla Camera (Franco Accordino, Giuseppe Basile, Simone Foti, Salvatore Giordano, Giorgio Svezia, Sarah Nidoli) e 5 al Senato /Piero Pellicini, Paolo Bassetti, Alberto Cattaneo, Laura Maria Caruso, Giuseppe De Bernardi Martignoni) provenienti da Varese. Ma la maggior parte di loro sono “punte di diamante del territorio” come li ha definiti Luca Ferrazzi: portatori d’acqua o meglio di voti per il partito, ma con possibilità di vittoria nulle.  Tutti tranne Piero Pellicini, senatore uscente e ora al numero sette della lista per il senato in Lombardia, che secondo i compagni di partito rientrerebbe nella fascia degli incerti e per i quali i giochi saranno definitivamente conclusi solo all’indomani del 9 aprile.

Ospite d’onore dell’apertura di campagna e di presentazione delle liste Ignazio La Russa, che ha ricordato la crescente importanza della sezione varesina del partito nelle sedi più alte da Terrazzi in regione, ad Airaghi e Pellicini, fino ad ora, in parlamento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.