Anche Olgiate invita i cittadini a versare il 5 per mille

Da quest'anno sarà possibile aiutare le attività sociali del proprio Comune di residenza, ma anche la ricerca scientifica e le associazioni

Dopo il Comune di Busto Arsizio, anche Olgiate Olona si attiva per informare la cittadinanza sulle opportunità offerte dal 5 per mille. Il 5 per mille non sostituisce l’8 per mille, ma vi si affianca, a partire da qust’anno: può essere destinato ad associazioni, alla ricerca, ma anche al proprio Comune per il sostegno alle sue attività sociali. Asili nido e sostegno all’infanzia, a gli anziani, ai disabili, a chi è in difficoltà: queste le attività del Comune cui gli olgiatesi, indicando nella dichiarazione dei redditi "Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente".

Il 5 per mille, come detto sopra, non sostituisce l’8 per mille, che può tranquillamente essere versato come sempre, alla Chiesa, ad altre confessioni religiose o allo Stato. Il versamento del 5 per mille non comporta alcun costo per il contribuente, essendo detratto da quanto già dovuto allo Stato; non versandolo, non si risparmia nulla. Il Comune di Olgiate Olona invita i cittadini che volessero maggiori informazioni a consultare iul sito www.comuneolgiateolona.it oppure a chiamare l’Ufficio relazioni con il pubblico (0331-608759).

 

 

 

 

 

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.