Andreoni scatenato, “mastini” in semifinale

La tripletta del bomber trascina l'H.C. Varese alla vittoria sulla pista del Leifers nei playoff under16

Partita perfetta per i ragazzi della under 16 che si è qualificata per la semifinale del campionato di categoria superando per la seconda volta in pochi giorni i pari età del Leifers.
I giovani gialloneri hanno affrontato l’importante sfida di ritorno senza l’allenatore Janez Finzgar, operato proprio ieri a un tallone, lesionato in seguito ad una caduta: a lui e alla sua pronta ripresa è stato dedicato il prestigioso risultato ottenuto sul campo. In panchina sono così andati il coach dell’Under 14 Karel Dvorak, assistito da Claudio Pucci.

Pur con alcuni elementi in non perfette condizioni per strascichi influenzali, i gialloneri, partiti un po’contratti sono passati in vantaggio nel primo periodo con la prima rete di Andreoni, lanciato solo davanti al portiere grazie a un’assistenza perfetta di Senigagliesi.

Nella ripresa ancora Andreoni ha raddoppiato il vantaggio dopo una concitata azione sottoporta; una supremazia confermata dalla difesa varesina abile a contenere i tentativi dei padroni di casa. Così, con una bella l’azione, lo scatenato Andreoni ha messo a segno la terza rete, andando al tiro al termine di un raid in tre passaggi iniziato nella zona difensiva e concluso con il disco alle spalle del portiere.
A metà circa della ripresa il Leifers ha goduto di una doppia superiorità numerica per circa 5′, un vantaggio non del tutto sfruttato dai sudtirolesi, a segno una sola volta.
Nel terzo periodo, sempre in superiorità numerica, i padroni di casa hanno accorciato pericolosamente le distanze, ma Senigagliesi in power play ha raffreddato le loro speranze con una bordata dalla linea blu, chiudendo virtualmente il discorso qualificazione.

Con il risultato ottenuto ieri i "mastini" hanno raggiunto la semifinale del campionato di seconda categoria: il  prossimo ostacolo per la squadra giallonera sarà il Caldaro che ha eliminato l’Alleghe. Anche in questo caso la serie sarà giocata con la formula di andata e ritorno: prima partita in Alto Adige sabato 11, gara-2 mercoledì 15 (ore 18,15) a Varese. Le altre due semifinaliste sono Fiemme ed Appiano.

Ricordiamo anche che i piccoli della Under 12 guidati da Gabriele Tamagnini saranno impegnati domenica 12 a Collalbo ( Bz) nella prima fase eliminatoria delle finali nazionali di categoria contro Renon, Asiago e ancora Caldaro, le prime due classificate passano agli ottavi di finale.
Per finire ultimo impegno nel campionato interregionale per la Under 14 allenata da Karel Dvorak: domenica 12 marzo a Varese contro il Bormio, prima delle finali nazionali in programma dal 7 aprile che vedranno impegnati i migliori otto team espressi dai vari campionati regionali.

S.S.V. Leifers –  H.C. Varese 2-4 (0-1, 1-2, 1-1)

Marcatori Varese: Andreoni 3 reti, Senigagliesi.
H.C. Varese: Trombini, Broggi, Rossi, Barbieri, F. Borghi, De Lorenzo, Andreoni, Privitera, Milo, Ceccato, Piccinelli, Senigagliesi, M. Borghi, Di Vincenzo. All: Dvorak e Pucci

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.