Approvato il piano di recupero della ex Bulgheroni

L'intervento consiste in una realizzazione di spazi commerciali e residenziali e di una rotatoria in viale Valganna

E’ stato approvato il piano di recupero dell’ex stabilimento Bulgheroni in viale Valganna,  con un intervento di riqualificazione ed integrazione.

Il comparto originario è costituito da stutture industriali dismesse edificate in epoche diverse, con una superficie di oltre 10mila metri quadrati. Il progetto approvato prevede la completa demolizione dei fabbricati esistenti e la costruzione di un edificio costituito da un piano terra ad uso commerciale e da quattro piani a destinazione residenziale. Saranno realizzati anche due piani di parcheggio interrati, in parte destinati alle attività commerciali e al pubblico.

Nel piano è interessata anche la viabilità della zona con la realizzazione di una rotatoria in corrispondenza del piazzale Valganna, in pratica all’incrocio con viale Ippodromo, che va a sostituire l’impianto semaforico. Sarà anche allargato il tratto di viale Valganna confinante con la nuova costruzione, in modo da consentire un accesso più rapido al complesso con corsie in entrata. Lifting anche per il piazzale Valganna, con nuovi alberi e 22 posti auto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.