Arrestato in centro, era ricercato da più di un anno

Nell'ambito di controlli su tutto il territorio provinciale i Carabinieri hanno arrestato 17 persone tra cui un truffatore di Lucca che doveva scontare tre anni e mezzo di carcere

E’ stato arrestato in pieno centro, giovedì 9 marzo, a Varese Diego Rinaldi, 59enne di Lucca, mentre tentava di portare a termine l’ennesima truffa nonostante sulla sua testa pendesse un mandato di cattura emesso il 25 agosto 2004 in seguito ad un’ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica di Como per un totale di 3 anni e sei mesi con l’accusa di bancarotta fraudolenta aggravata. A trarlo in arresto sono stati militari del nucleo operativo del comando provinciale dei Carabinieri nell’ambito di controlli disposti dal comando regionale dell’Arma. Nella stessa operazione, svoltasi tra l’8 e il 9 marzo, sono state arrestate altre 16 persone di cui 9 extra-comunitari. 

I controlli hanno riguardato in tutto 883 persone, 547 automezzi e hanno impegnato ben 250 militari. Ben 41 le opersone denunciate a piede libero per vari reati. In tutto sono state accertate 16 violazioni alla legge Bossi/Fini e sono stati proposti per l’espulsione 7 cittadini stranieri. Fra le persone denunciate 6 sono state deferite per spaccio di stuperfacenti e 8 come assuntori. Gli interventi sono stati mirati al controllo di tutte le persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, dei luoghi di aggregazione per extra-comunitari quali i phone center e le aree periferiche dei centri abitati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.