Chiusura di Via Lonate, commercianti preoccupati

I lavori bloccheranno la via per tre mesi, e si temono pesanti ripercussioni per il commercio al dettaglio

Da oggi, lunedì 6 marzo 2006, sono scattati i lavori di posa del condotto fognario di via per Lonate. Si tratta di un’opera non solo utile, ma necessaria, tanto più che ancora buona parte della città è sprovvista di collegamento alle fognature: ma i commercianti i cui esercizi si affacciano sull’arteria sono molto preoccupati. Infatti i lavori non si annunciano brevi: si calcola che servano 90 giorni per portarli a termine, tempo durante il quale la via resterà chiusa alla maggior parte del traffico veicolare, consentendo solo, nei limiti del possibile, l’accesso dei residenti. Temendo un drastico calo delle vendite, alcuni commercianti si sono rivolti all’ex consigliere comunale Audio Porfidio, che a sua volta ha scritto al commissario Guglielman.

I commercianti si chiedono se non sia possibile ridurre i disagi previsti durante l’esecuzione dei lavori, per esempio mantenendo la percorribilità di via per Lonate a senso unico. Per gli esercenti risulta infatti difficile pagare dipendenti e fornitori se i clienti "scappano", non potendo più accedere in automobile: e via per Lonate "pedonalizzata" e con cantiere aperto non sembra poter diventare molto attraente come centro di shopping. Da qui la preoccupazione, legittima, dei commercianti, e il loro commento che certi lavori era forse meglio prevederli d’estate, quando i dipendenti si potevano mandare in ferie.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.