«Ci dà consigli utili e il suo blog è pieno di buonsenso»

Energia, salute, alimentazione e politica gli argomenti più apprezzati da pubblico di Grillo

Il disincanto è l’emozione che in alcuni momenti Beppe Grillo ieri sera al Palapiantanida ha espresso con più grande convinzione e il pubblico lo ha seguito con grandi applausi. Grazie la sua verve Busto Arsizio ha risposto in maniera davvero calorosa ieri sera con un lungo applauso finale e molti applausi a scena aperta almeno quante le risate. Circa tre mila gli spettatori arrivati lì ad accoglierlo. Molti lo seguono nel suo tour, altri hanno visto i suoi spettacoli in dvd, un gruppo di ragazzi ha messo in piedi un punto Meetup, frequentatori del blog più seguito d’Italia e, almeno loro, sanno quello che li aspetta.

Grillo con la sua presenza in mezzo al pubblico per tutta la durata dello spettacolo li ha stimolati anche su fattori indigeni come la Lega e le microparticelle degli inceneritori parlando di business ma anche delle conseguenze a livello di salute per la popolazione, un problema, con Accam a due passi, che è molto sentito in città.

Il comico si sfoga e fa sentire tutto il suo disincanto per la corruzione in politica, tema che fu caro alla Lega, e sulla candidatura di uomini politici al parlamento che hanno avuto problemi con la giustizia, anche questi temi cari alla Lega. Ma la gente appare più spaventata quando legge la lista degli alimenti confezionati che contengono metalli:«Ha ragione – dice un ragazzo di Busto che lavora in un supermercato – in questo ambiente ne vengono fuori molte di queste storie e mi spavento».

Anche l’energia tiene banco nei capannelli di spettatori che dopo lo spettacolo si avviano ad uscire dal palazzetto e un pensionato di Busto Arsizio dichiara l’utilità del suo blog:«Ho seguito i consigli sul blog per coibentare la casa – rivela – com’era ovvio i consumi sono diminuiti». Evoca il buon senso, in fin dei conti, e la gente, che apprezza le taglienti battute su Berlusconi e Prodi, ha creato un vero e proprio mondo attorno al suo beniamino fatto di piccole e grandi battaglie su ricerca qualità della vita. Alla domanda se le opinioni di Grillo spostano voti due signore rispondono quasi all’unisono:«Secondo me se tutti lo ascoltassero vincerebbe l’astensione». Questa sera, 29 marzo, Beppe Grillo replicherà lo spettacolo davanti ad altri tre mila spettatori e c’è da aspettarsi una serata altrettanto calorosa in vista delle elezioni il comico genovese potrà arricchire il suo spettacolo di altri spunti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.