Consiglio regionale: approvato regolamento per corse su strada

Il regolamento riguarda sia le le gare ciclistiche che quelle automobilistiche e prevede, fra l'altro, l'obbligo di transennare arrivo e partenza

Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità il regolamento che definisce i requisiti minimi di sicurezza per le competizioni su strada per le quali ogni Provincia dovrà stilare un calendario annuale.

Il regolamento riguarda sia le le gare ciclistiche che quelle automobilistiche e prevede, fra l’altro, l’obbligo di transennare arrivo e partenza, di avere ambulanze lungo il percorso, di segnalare (con delle protezioni o del personale con bracciale o segni di riconoscimento) i punti  più pericolosi.

Le domande di autorizzazione dovranno essere inviate a Questura, Prefettura e Comuni  interessati all’attraversamento delle competizioni almeno 45 giorni prima della gara.

Comunque 15 giorni prima vigerà l’obbligo di pubblicizzare le manifestazioni e soprattutto di informare le aziende di trasporto pubblico locale nel caso ci sia l’attraversamento di zone cittadine ”ad alta densità di traffico.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.