Conto alla rovescia per la supersfida del Ciglione

Sabato e domenica la terza tappa degli Internazionali d'Italia. Philippaerts e Chiodi sfidano Cairoli

Il Ciglione della Malpensa è pronto a riaprire i cancelli per il primo appuntamento stagionale: una partenza "in quarta" per uno dei più belli impianti d’Europa che sabato e domenica ospiterà la terza tappa degli Internazionali d’Italia.

Un campionato che presenta al via i piloti di tre classi (Mx1, Mx2 e under 18) molti dei quali saranno protagonisti anche nel campionato Mondiale che scatterà dal Belgio tra tre settimane. Saranno ben 184 i motociclisti pronti a scattare dalla griglia di partenza, in rappresentanza di ben sedici nazioni: due dati sufficienti a far capire l’importanza di questa rassegna ospitata e organizzata dal Motoclub Mv di Gallarate in collaborazione con il motoclub Cairatese, con la Provincia e i comuni di Cardano e Casorate.

Ma è scorrendo la lista dei partenti che gli appassionati di cross accendono la propria fantasia.
Nella classe Mx1 sarà lotta dura tra l’esperto Claudio Federici e la sorpresa Alex Cinelli, strepitoso vincitore della tappa di Fermo. Assente Alex Salvini che proprio nelle Marche è caduto rompendosi un braccio, i due grandi protagonisti del campionato dovranno guardarsi dall’assalto di altri due big come il torinese Odeninno e Andrea Bartolini.
Ancora più avvincente la situazione nella Mx2: dopo le prime due gare il challenge vede in testa proprio il campione iridato della categoria, il siciliano Antonio Cairoli che è la massima speranza italiana nel mondo delle ruote artigliate. Cairoli dovrà però difendersi dagli altri califfi del cross tricolore, David Philippaerts (foto in alto), Chicco Chiodi e Alex Guarneri, tutti pronti a dare l’assalto alla vetta.

Anche tra gli under18 c’è molta attesa per la gara del Ciglione. La classifica vede davanti a tutti l’aretino Marco Maddii, figlio del grande Corrado, che precede Pierfilippo Bertuzzo e Michele De Bortoli. Gli imprevisti però sono su ogni salto: l’under18 è la classe con al via il maggior numero di partecipanti e ciò potrebbe generare sorprese curva dopo curva.

Internazionali d’Italia: programma e classifiche

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.