Controlli a tappeto dei carabinieri, due arresti e undici denunce

Nelle maglie dei militari la zona di Busto, Samarate, Lonate e Ferno. Terentasette pattuglie al lavoro, identificate 630 persone

Controlli del territorio accurati da parte dei carabinieri della compagnia di Busto Arsizio nella notte fra giovedì e venerdì scorsi. In tutto sono stati impiegati 85 militari, alcuni in divisa, altri in borghese, per sottoporre a controlli notturni l’intero territorio di competenza della compagnia. I risultati, secondo i verticidell’Arma sono da ritenersi lusinghieri. Nei comuni di Lonate Pozzolo, Ferno, Samarate e Busto Arsizio in tutto sono state 11 le denunce, alcune per porto d’arma abusiva, altre per inottemperanza verso la normativa sull’immigrazione. Nel corso dei servizi sono state identificate 630 persone (di cui alcune sottoposte a perquisizione personale e veicolare) ed è stato oeprato il controllo di esercizi pubblici (congiuntamente al NAS di Milano in Lonate e Ferno) con diverse sanzioni amministrative inflitte soprattutto per violazione di norme igienico-sanitarie.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.