Corso formativo in ecocolordoppler vascolare

Si svolgerà i prossimi 23-24-25 marzo la quinta edizione del richiestissimo corso sulla metodica diagnostica non invasiva

A seguito dell’interesse raccolto dalle precedenti edizioni, anche quest’anno l’Istituto Clinico Mater Domini propone il “Corso formativo in ecocolordoppler vascolare”, un evento riservato ai medici che si svolgerà nell’arco di tre giornate (23-24-25 marzo 2006).
Coordinatore didattico dell’evento formativo che, per l’elevato contenuto scientifico ha ottenuto 16 crediti E.C.M., è il dr. Valter Pozzoli, responsabile del Servizio di Ecocolordoppler della Diagnostica Non Invasiva dell’Istituto Clinico Mater Domini.

L’ecocolordoppler, grazie alla sua non invasività ed alla facile ripetibilità, è divenuta la metodica diagnostica vascolare più diffusa. Nonostante le notevoli potenzialità diagnostiche, esso resta sempre una tecnica che dipende strettamente dalle capacità professionali dell’operatore.
Per questo, è emersa la necessità di un corso in grado di soddisfare diverse necessità:

– permettere al medico di medicina generale che richiede tale esame di comprenderne meglio le finalità, le modalità di esecuzione ed il significato dei referti;
– approfondire i principali aspetti di questa tecnica al fine di consentire, al medico che già l’utilizza, l’esecuzione di esami sempre più accurati dal punto di vista diagnostico;
– formare i medici che volessero specializzarsi in questa metodica.

Il corso prevede inoltre una prova pratica sotto la guida del dr. V.Pozzoli, che metterà i partecipanti a diretto contatto con le problematiche gestionali di un servizio diagnostico aperto al pubblico, quale l’ecocolordoppler vascolare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.